Concorso d'idee per una Senior City

2013
Cortina d’Ampezzo, Italia
Progetto: StudioKamp + Arch. Alessandro Caiello e Arch.Raffaella Delli Carri

L'idea di progetto è quella di creare una composizione di volumi che si integrano all'interno del tessuto urbano dell'area di progetto, per questo abbiamo optato per un intervento puntuale, creando un congiunto di edifici che si adeguano alla pendenza del lotto ed esprimono un linguaggio moderno ma allo stesso tempo si ispirano all'architettura tradizionale di Cortina. Il progetto è diviso principalmente in due tipologie di volumi: sulla quota alta del lotto abbiamo posizionato 2 stecche che ospitano i servizi mentre sulla quota inferiore 10 volumi che ospitano i 30 alloggi su tre livelli e delimitano uno spazio centrale verde che ospita le attività all'aperto nel giardino interno ed il winter garden. Principi ispiratori del progetto sono stati il rapporto con la natura circostante e la funzione bioclimatica degli ambienti e dei materiali; le facciate degli alloggi disposte a sud,per approfittare della radiazione solare, contengono una serra con patio bioclimatico in vetro ma apribile nei mesi estivi. Inoltre tutte le falde di copertura a sud conterranno pannelli fotovoltaici e gli ambienti saranno dotati di ventilazione geotermica. Per integrare il progetto alla tradizione locale gli edifici saranno composti da strutture portanti in legno con coperture a capriate e i muri perimetrali saranno composti da pannelli in legno x-lam con base-solaio in conglomerato cementizio armato e rivestito in pietra locale.