Concorso d'idee per Piazza Santo Spirito

2014
Pistoia, Italia
Progetto: StudioKamp + Arch. Alessandro Caiello Arch. Damiano Rocchi

Il concorso di idee prevede la riqualificazione di Piazza Santo Spirito a Pistoia, attualmente adibita a parcheggio di auto. La nostra proposta prevede di pedonalizzare la piazza rendendola vivibile e multifunzionale, per questo proponiamo un impianto che si adatta a diversi usi pubblici: luogo di incontro, percorso pedonale e ciclabile, mercato e spettacoli all'aperto. Il progetto si allinea agli assi romani del tessuto storico della città a cui abbiamo aggiunto dei segni a terra che indicano il percorso di attraversamento pedonale obliquo, privilegiando la vista della cupola del Duomo. L'idea quindi è quella di relazionare la maglia storica con un disegno moderno e dinamico della piazza dove sono integrati gli elementi esistenti della palma e della statua. Abbiamo optato per una pavimentazione "pixelata" riproponendo i materiali e le tonalità della tradizione storica pistoiese. La sfumatura della pavimentazione differenzia le aree carrabili limitrofe (in tonalità grigio scuro) e si concretizza in un rettangolo bianco al centro della piazza, pensato per regolarizzare visivamente uno spazio perimetralmente irregolare. I segni a terra, in acciaio corten, sono frutto di studi planimetrici e sono stati disegnati in relazione alle due cupole della città (Duomo e Madonna dell'Umiltà). I pali di illuminazione sono allo stesso tempo delle aiuole verticali che segnano un verde puntuale e scenografico della piazza. Questi elementi sono stati progettati per essere facilmente movibili in diverse opzioni a seconda dell’uso e degli eventi che si svolgeranno nella piazza pubblica.